Introduzione e contesto

Già da alcuni anni l'Associazione degli Amici di Monte Greco (o Muncréch) promuove interventi di valorizzazione paesaggistica e di recupero di vecchi manufatti. A questo proposito si cita il recupero della vecchia caraa di Muncréch (non ancora del tutto completato), la realizzazione di una chiesetta in sostituzione di quella di S. Giuliano andata distrutta nel corso del '800 in seguito ad un incendio, la realizzazione di alcune rascane (vedi foto), il progetto per la realizzazione di un ostello ed il previsto ripristino del vecchio forno per il pane di Muncréch. Con il presente progetto l'associazione intende ora promuovere il mantenimento di un'attività agroforestale sostenibile sulle superfici di Piüghei e Muncréch, che altrimenti andrebbero perse in seguito al crescente rimboschimento, e al contempo il recupero di strutture rurali che rappresentano un importante valore culturale e paesaggistico per la zona.
Oggi come in passato la vita di una regione dipende dalla funzionalità e dalla presenza di vie di comunicazione. Senza collegamenti efficienti e sicuri è pressoché impossibile garantire la gestione di superfici agricole discoste e la sopravvivenza di vecchi nuclei montani. Per questo motivo, nell'ambito del progetto, si propone di migliorare la rete di accesso esistente, valorizzando le parti più suggestive e adattando alle nuove necessità altri tratti, in particolare attraverso la realizzazione di un sentierone agroforestale.
..
..
Contesto

Oltre metà della superficie interessata dal progetto è coperta da bosco, in particolare da boschi BPFP (= boschi con particolare funzione protettiva). Le aree del perimetro non coperte da bosco sono in gran parte superfici agricole e zone abitative (residenze secondarie). Il Piano Direttore Cantonale indica per gran parte del versante che da Piüghei scende verso Malvaglia la presenza del pericolo di movimento di versante. Esso segnala inoltre nella zona di Piüghei e di Muncréch la presenza di una zona di protezione della natura. Si tratta di circa di 22'400 mq di superficie coperta da prati secchi d'importanza in parte cantonale (vedi foto). Inoltre i sentieri Prastinéi – Piüghei – Muncréch e Prastinéi – Piüghei – Solgone rientrano nell'inventario federale delle vie di comunicazione storiche d'importanza locale.
Il recupero delle superfici agricole di Piüghei e di Muncréch, con la creazione di un accesso per piccoli veicoli agricoli e la ristrutturazione di alcuni sentieri ed oggetti di particolare interesse paesaggistico, si affianca perfettamente al Progetto Paesaggio Valle Malvaglia (PVM) e rappresenta un'importante iniziativa locale per la gestione del territorio e la valorizzazione storica che rispetta gli obiettivi pianificatori cantonali di salvaguardia del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico.
..

© Associazione Amici di Montegreco

Casella Postale - Malvaglia